Valutazione dell’efficacia diagnostica del test urinario PCA-3 in un gruppo di pazienti con PSA elevato

Cini, Kleant (a.a. 2014/2015) Valutazione dell’efficacia diagnostica del test urinario PCA-3 in un gruppo di pazienti con PSA elevato. Tesi di Laurea in Medicina e Chirurgia (LM-41), Università degli studi di Sassari, relatore Corbu Carlo, pp. 37. [Tesi di Laurea magistrale a ciclo unico]

[img]
Preview
Text
Download (893kB) | Preview
Full text disponibile come PDF. Richiede visualizzatore di PDF come GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader.

Abstract

Lo scopo del presente lavoro è quello di valutare la sensibilità e la specificità del PCA3 test nel prevedere il rilevamento di un PCa alla rebiopsia, dopo precedenti biopsie negative, in pazienti con livelli di PSA elevato. Valutando in tal modo anche se il PCA3, abbia la possibilità di poter ricoprire il ruolo di marcatore tumorale sierico ideale per il PCa , come proposto negli studi presenti in letteratura, in virtù della sua specificità, legata non solo alla sua esclusiva produzione da parte delle cellule prostatiche, ma ancor di più al fatto che esso sia tipicamente espresso nelle cellule tumorali, senza essere correlato al volume prostatico.

Tipologia di tesi: Tesi di Laurea magistrale a ciclo unico
Autore: Cini, Kleant
Relatore: Corbu, Carlo
Disciplina MIUR: Area 06 - Scienze mediche > MED/24 UROLOGIA
Struttura: Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Microchirurgiche e Mediche
Corsi di Laurea: Medicina e Chirurgia (LM-41)
Anno Accademico: 2014/2015
Sessione: Autunnale
Parole Chiave: Tumore prostata, ghiandola prostatica, PCA3
Codice ID dell'EPrint: 101
Data di Deposito: 29 Oct 2015 11:48
Tipo di tesi: Sperimentale
URI: http://unisslaurea.uniss.it/id/eprint/101

Accesso riservato agli amministratori

Modifica Elemento Modifica Elemento