Impiego delle nanotecnologie nei processi alimentari

Amato, Alessandro (a.a. 2015/2016) Impiego delle nanotecnologie nei processi alimentari. Tesi di Laurea in Sistemi agrari (LM-69), Università degli studi di Sassari, relatore Urgeghe Pietro Paolo, pp. 42. [Tesi di Laurea magistrale]

[img]
Preview
Text
Download (3MB) | Preview
Full text disponibile come PDF. Richiede visualizzatore di PDF come GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader.

Abstract

Le nanotecnologie presentano un potenziale notevole di crescita. Vengono considerate in questa tesi le significative applicazioni in campo alimentare e le diverse funzionalità perseguite. Viene sottolineata dapprima la naturale costituzione, non solo a livello massale, ma anche a quello nanometrico dei costituenti, il ruolo della tecnologia tradizionale e come questo abbia fatto parte del processo dei prodotti consumati da generazioni. Vengono poi illustrati i principali campi di applicazione della nanotecnologia. Particolare rilevanza è stata data al perfezionamento dei sistemi per realizzare un aumento diffuso della biodisponibilità e della bioaccesibilità a farmaci, ingredienti bioattivi, nutraceutici attraverso un ventaglio di soluzioni con nanomateriali organici impiegati per incapsulare, calibrando finanche il tempo di rilascio, composti diversi per fini salutari e salutistici nonché enzimi per scopi di processo.

Tipologia di tesi: Tesi di Laurea magistrale
Autore: Amato, Alessandro
Relatore: Urgeghe, Pietro Paolo
Correlatore: Piga, Antonio
Disciplina MIUR: Area 07 - Scienze agrarie e veterinarie > AGR/15 SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI
Struttura: Dipartimento di Agraria
Corsi di Laurea: Sistemi agrari (LM-69)
Anno Accademico: 2015/2016
Sessione: Straordinaria
Parole Chiave: Catena alimentare, biodisponibilità, proprietà sensoriali, nanosensori
Codice ID dell'EPrint: 1049
Data di Deposito: 25 Jan 2018 08:38
Tipo di tesi: Sperimentale
URI: http://unisslaurea.uniss.it/id/eprint/1049

Accesso riservato agli amministratori

Modifica Elemento Modifica Elemento