La Multifunzionalità dell'azienda agricola

Muredda, Andrea (a.a. 2016/2017) La Multifunzionalità dell'azienda agricola. Tesi di Laurea in Scienze agro-zootecniche (L-25), Università degli studi di Sassari, relatore Nudda Anna, pp. 34. [Tesi di Laurea triennale]

[img]
Preview
Text
Download (4MB) | Preview
Full text disponibile come PDF. Richiede visualizzatore di PDF come GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader.

Abstract

La multifunzionalità è vista come una fonte di reddito addizionale alla tradizionale pratica agricola, sia essa improntata sulla zootecnia o sulla agricoltura diretta oppure sulla fusione di entrambe le attività. Essendo il comparto agricolo una realtà assoggettata a svariate difficoltà ed incertezze legate agli andamenti altalenanti del mercato oltre che, prima fra tutti, all'imprevedibilità delle singole annate agrarie, la diversificazione delle produzioni nelle piccole e medie imprese agricole è spesso di vitale importanza in quanto crea una maggiore stabilità economica all'interno dell'azienda che la pratica, molto spesso a conduzione familiare. Dai primi anni 2000 ad oggi si è assistito ad un forte incremento del numero di aziende ad indirizzo multifunzionale, vedendo talvolta in questa pratica un'ancora di salvezza per la loro sopravvivenza. La multifunzionalità è regolamentata da un insieme di leggi e decreti emessi sia a livello europeo che a livello nazionale e regionale.

Tipologia di tesi: Tesi di Laurea triennale
Autore: Muredda, Andrea
Relatore: Nudda, Anna
Disciplina MIUR: Area 07 - Scienze agrarie e veterinarie > AGR/19 ZOOTECNICA SPECIALE
Struttura: Dipartimento di Agraria
Corsi di Laurea: Scienze agro-zootecniche (L-25)
Anno Accademico: 2016/2017
Sessione: Straordinaria
Parole Chiave: Ordinamento agronomico, agricoltura biologia, fattoria didattica, PAC, PSR
Codice ID dell'EPrint: 1106
Data di Deposito: 11 Apr 2018 06:47
Tipo di tesi: Compilativa
URI: http://unisslaurea.uniss.it/id/eprint/1106

Accesso riservato agli amministratori

Modifica Elemento Modifica Elemento