Il ruolo dell'infermiere nella gestione dei pazienti violenti e agitati

Usala, Krenia (a.a. 2016/2017) Il ruolo dell'infermiere nella gestione dei pazienti violenti e agitati. Tesi di Laurea in Infermieristica (L/SNT1), Università degli studi di Sassari, relatore Depalmas Cristiano, pp. 37. [Tesi di Laurea triennale]

This is the latest version of this item.

[img]
Preview
Text
Download (839kB) | Preview
Full text disponibile come PDF. Richiede visualizzatore di PDF come GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader.

Abstract

La tesi spiega le competenze e il ruolo dell'infermiere nella gestione dei pazienti violenti e agitati. Attraverso le tecniche di de-escalation si fa sì che vengano limitate il più possibile le aggressioni al personale.

Tipologia di tesi: Tesi di Laurea triennale
Autore: Usala, Krenia
Relatore: Depalmas, Cristiano
Disciplina MIUR: Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche > M-DEA/01 DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE
Struttura: Facoltà di Medicina e Chirurgia
Corsi di Laurea: Infermieristica (L/SNT1)
Anno Accademico: 2016/2017
Sessione: Straordinaria
Parole Chiave: Tecniche di de-escalation, manovre di contenzione, talk down, scale di valutazione aggressività
Codice ID dell'EPrint: 1137
Data di Deposito: 12 Apr 2018 15:50
Tipo di tesi: Compilativa
URI: http://unisslaurea.uniss.it/id/eprint/1137

Available Versions of this Item

Accesso riservato agli amministratori

Modifica Elemento Modifica Elemento