Gestione del suolo in olivicoltura

Barsi, Marialaura (a.a. 2016/2017) Gestione del suolo in olivicoltura. Tesi di Laurea in Scienze e tecnologie agrarie (L-25), Università degli studi di Sassari, relatore Mulas Maurizio, pp. 49. [Tesi di Laurea triennale]

[img] L'accesso resterà ristretto sino al 6 September 2019
(3MB) (Richiedi informazioni)
Full text disponibile come PDF. Richiede visualizzatore di PDF come GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader.

Abstract

L’olivo è una specie in grado di sopravvivere in condizioni di stress estremo, ma si avvantaggia in termini produttivi quantitativi se è posto in condizioni idriche e nutrizionali ottimali e si avvantaggia in termini qualitativi (produzione di olio) se le piante sono coltivate in condizioni di stress moderato. Nell’oliveto il suolo può essere gestito con l’inerbimento, tecnica conservativa che, rispetto alle lavorazioni convenzionali (inerbimento), potrebbe garantire alcuni vantaggi colturali ed ambientali. Il principale limite applicativo è la competizione esercitata dal cotico erboso, soprattutto in condizioni di stress per scarse disponibilità idriche e nutrizionali. Obbiettivo del tirocinio è stato studiare gli effetti dell’introduzione dell’inerbimento spontaneo e del compost su un oliveto intensivo della cultivar Semidana, coltivato nel nord Sardegna a confronto con le lavorazioni e le concimazioni convenzionali. Sono state effettuate osservazioni sulle piante (fenologia, stato nutrizionale e fisiologico e sviluppo dei frutti) e sul suolo (parametri analitici fisici, chimici e biologici per la verifica delle dinamiche di variazione della fertilità). I risultati hanno messo in evidenza un tendenziale incremento di C/N e GSB nelle tesi con concimazione convenzionale a prescindere dalla gestione suolo ed un incremento del sodio su tutte le tesi, ma più marcato nelle tesi inerbite a prescindere della concimazione. La compattazione (indice penetrometrico) del suolo è risultata maggiore col suolo inerbito mentre la qualità biologica (indice QBS-ar) era mediamente elevata su tutte le tesi. La fenologia rilevata non ha subito variazioni significative in relazione ai trattamenti sperimentali. Il contenuto in clorofilla è risultato significativamente maggiore nel suolo lavorato in condizioni di assenza di stress mentre è stato inferiore nelle tesi con distribuzione del compost in condizioni di stress. Il calibro ed il peso delle drupe, nonostante l’effetto attenuato dovuto all’impiego del compost, è risultato maggiore nelle tesi inerbite così come l’indice di maturazione alla raccolta (maggiore precocità). 4 L’introduzione del cotico erboso nell’oliveto seppure, non abbia indotto marcate riduzione di costi operativi, ha indotto una semplificazione gestionale (solo trinciatura) ed ha permesso una maggiore precocità di maturazione e peso/diametro dei frutti, un tendenziale miglioramento della fertilità intrinseca del suolo (da verificarsi meglio nel lungo periodo) in un contesto di terreni dalla fertilità biologica risultata ottimale. Il compost è un buon prodotto in termini ammendanti, ma non è risultato altrettanto efficace rispetto ai concimi convenzionali in termini fertilizzanti nonostante ne abbia garantito la sostituibilità nel breve periodo in presenza dei vincoli distributivi del regime di produzione integrata, adottato dall’azienda nonostante le controindicazioni al suo utilizzo (contenuto in sodio e metalli pesanti) peraltro rilevate inesistenti.

Tipologia di tesi: Tesi di Laurea triennale
Autore: Barsi, Marialaura
Relatore: Mulas, Maurizio
Correlatore: Satta, Daniela; Mameli, Massimiliano
Disciplina MIUR: Area 07 - Scienze agrarie e veterinarie > AGR/03 ARBORICOLTURA GENERALE E COLTIVAZIONI ARBOREE
Struttura: Dipartimento di Agraria
Corsi di Laurea: Scienze e tecnologie agrarie (L-25)
Anno Accademico: 2016/2017
Sessione: Straordinaria
Parole Chiave: Olivicoltura, gestione del suolo
Codice ID dell'EPrint: 1156
Data di Deposito: 20 Apr 2018 10:51
Tipo di tesi: Sperimentale
URI: http://unisslaurea.uniss.it/id/eprint/1156

Accesso riservato agli amministratori

Modifica Elemento Modifica Elemento