Sviluppo di sistemi foraggeri compatibili con il disciplinare biologico cinese in aziende ovine da latte sarde

Santoru, Matteo (a.a. 2018/2019) Sviluppo di sistemi foraggeri compatibili con il disciplinare biologico cinese in aziende ovine da latte sarde. Tesi di Laurea in Scienze agro-zootecniche (L-25), Università degli studi di Sassari, relatore Seddaiu Giovanna, pp. 60. [Tesi di Laurea triennale]

[img] Text
Download (3MB)
Full text disponibile come PDF. Richiede visualizzatore di PDF come GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader.

Abstract

L’allevamento ovino in Sardegna sta attraversando un periodo di profonda crisi dovuto al basso prezzo del latte, il progetto BIOmilkChina ha l’obiettivo prioritario di creare una diversificazione di prodotto e di aprire la strada verso un nuovo mercato per la filiera del latte ovino, e non solo, potenzialmente remunerativo. Dai risultati emerge che le aziende aderenti a un modello di conduzione convenzionale adottano tecniche di gestione agronomica e di allevamento per la produzione di latte ovino in linea con le esigenze del biologico cinese, a parte per l’utilizzo di input esterni come concimi inorganici, sementi e mangimi convenzionali. Le aziende biologiche adottano tecniche in linea con il disciplinare biologico cinese, fatta eccezione per l’utilizzo di sementi convenzionali acquistate in deroga.

Tipologia di tesi: Tesi di Laurea triennale
Autore: Santoru, Matteo
Relatore: Seddaiu, Giovanna
Correlatore: Cuboni, Marco
Disciplina MIUR: Area 07 - Scienze agrarie e veterinarie > AGR/02 AGRONOMIA E COLTIVAZIONI ERBACEE
Struttura: Dipartimento di Agraria
Corsi di Laurea: Scienze agro-zootecniche (L-25)
Anno Accademico: 2018/2019
Sessione: Invernale
Parole Chiave: Progetto BIOmilkChina, settore zootecnico, filiera latte ovinno
Codice ID dell'EPrint: 1271
Data di Deposito: 14 Jan 2020 11:54
Tipo di tesi: Compilativa
URI: http://unisslaurea.uniss.it/id/eprint/1271

Accesso riservato agli amministratori

Modifica Elemento Modifica Elemento