Leucemia mielomonocitica giovanile: il ruolo dell'infermiere nella gestione e prevenzione delle complicanze durante il trapianto di cellule staminali

Campus, Chiara (a.a. 2020/2021) Leucemia mielomonocitica giovanile: il ruolo dell'infermiere nella gestione e prevenzione delle complicanze durante il trapianto di cellule staminali. Tesi di Laurea in Infermieristica (L/SNT1), Università degli studi di Sassari, relatore Pirisi Lorenzo, pp. 51. [Tesi di Laurea triennale]

[img] Text
Download (1MB)
Full text disponibile come PDF. Richiede visualizzatore di PDF come GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader.

Abstract

Il tema centrale, svolto per la presente tesi, è rappresentato dalla descrizione della gestione infermieristica del paziente pediatrico sottoposto a trapianto di cellule staminali ematopoietiche (TCSE). Questa terapia oggi rappresenta una delle soluzioni più efficaci per il trattamento di numerosi tumori del sangue, tra cui la leucemia mielomonocitica giovanile, una rara forma che rappresenta l’1% delle leucemie infantili. Tutte le fasi del trapianto di cellule staminali ematopoietiche sono seguite dalla quotidiana assistenza infermieristica messa in atto da figure altamente specializzate. Il ruolo dell’infermiere è di fondamentale importanza e rappresenta una figura multidisciplinare in grado di affrontare diverse situazioni.

Tipologia di tesi: Tesi di Laurea triennale
Autore: Campus, Chiara
Relatore: Pirisi, Lorenzo
Disciplina MIUR: Area 06 - Scienze mediche > MED/45 SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE
Struttura: Facoltà di Medicina e Chirurgia
Corsi di Laurea: Infermieristica (L/SNT1)
Anno Accademico: 2020/2021
Sessione: Autunnale
Parole Chiave: Malattie del sangue, trapianto, cellule staminali, assistenza infermieristica
Codice ID dell'EPrint: 1435
Data di Deposito: 22 Feb 2022 14:40
Tipo di tesi: Sperimentale
URI: http://unisslaurea.uniss.it/id/eprint/1435

Accesso riservato agli amministratori

Modifica Elemento Modifica Elemento