L'istituto della messa alla prova per adulti in ambito penale : aspetti socio educativi

Sanna, Antonella (a.a. 2014/2015) L'istituto della messa alla prova per adulti in ambito penale : aspetti socio educativi. Tesi di Laurea in Servizio sociale ad indirizzo europeo (L-39), Università degli studi di Sassari, relatore Boy Laura, pp. 83. [Tesi di Laurea triennale]

[img]
Preview
Text
Download (1MB) | Preview
Full text disponibile come PDF. Richiede visualizzatore di PDF come GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader.

Abstract

La tesi, suddivisa in quattro capitoli, si concentra sulla novità introdotta nell’ambito delle misure alternative alla detenzione, costituita dalla previsione della sospensione del procedimento con Messa alla Prova per l’imputato adulto. La misura, precedentemente prevista solo per i minori, è stata introdotta con la Legge n.67 del 28 aprile 2014; in particolare, si sottolinea l’importanza, per l’autore di reato, di usufruire delle misure alternative alla detenzione e il ruolo che esse possono svolgere per la realizzazione di un processo di aiuto orientato verso la rieducazione, la risocializzazione ed il recupero del soggetto autore di un comportamento definito deviante. Dopo un iniziale analisi del quadro normativo generale, sono stati approfonditi due argomenti principali: la nascita dei Centri di Servizio Sociale per adulti, con particolare attenzione alla loro funzione e alla loro collaborazione con il mondo esterno agli Istituti penitenziari, e l’articolato sistema delle misure alternative alla detenzione. Il capitolo centrale riguarda l’analisi della Sospensione del Procedimento con Messa alla prova, con i relativi aspetti socio-educativi e il ruolo ricoperto dall’Assistente Sociale in tale percorso. Nell’ultimo capitolo vengono infine analizzati i dati forniti dall’Ufficio di Esecuzione Penale Esterna di Cagliari relativi alle attività istituzionali dell’Ente. In particolare i dati riguardano: l’organizzazione dell’Ente, le tipologie professionali impiegate, il numero della popolazione in esecuzione penale esterna, il territorio di competenza, la tipologia delle misure alternative concesse all’utenza in carico al servizio, il numero dei casi in carico suddivisi per tipologia di reato commesso, età e zone di provenienza, il numero delle misure concesse dalla data di applicazione della L.67/2014 fino al 31/12/2015, con indicazione del numero delle misure che si sono concluse positivamente entro tale periodo. Questa ricerca è stata effettuata per avere un riscontro effettivo dell’applicazione della misura nel territorio regionale, con particolare riferimento al territorio di Cagliari e Oristano.

Tipologia di tesi: Tesi di Laurea triennale
Autore: Sanna, Antonella
Relatore: Boy, Laura
Disciplina MIUR: Area 14 - Scienze politiche e sociali > SPS/07 SOCIOLOGIA GENERALE
Struttura: Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali
Corsi di Laurea: Servizio sociale ad indirizzo europeo (L-39)
Anno Accademico: 2014/2015
Sessione: Straordinaria
Parole Chiave: Istituto, messa alla prova, adulti
Codice ID dell'EPrint: 365
Data di Deposito: 23 May 2016 09:00
Tipo di tesi: Compilativa
URI: http://unisslaurea.uniss.it/id/eprint/365

Accesso riservato agli amministratori

Modifica Elemento Modifica Elemento