Il concetto di azione in Hannah Arendt

Soru, Federica (a.a. 2015/2016) Il concetto di azione in Hannah Arendt. Tesi di Laurea in Scienze filosofiche e della formazione continua (LM-78 LM-57), Università degli studi di Sassari, relatore Fiorato Pierfrancesco, pp. 101. [Tesi di Laurea magistrale]

[img]
Preview
Text
Download (1MB) | Preview
Full text disponibile come PDF. Richiede visualizzatore di PDF come GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader.

Abstract

La teoria dell'azione di H. Arendt esamina gli ultimi due millenni della politica occidentale esaltandone pregi e difetti, proponendo nuovi spunti per una seria riflessione sul declino della politica moderna

Tipologia di tesi: Tesi di Laurea magistrale
Autore: Soru, Federica
Relatore: Fiorato, Pierfrancesco
Correlatore: Zucca, Diego
Disciplina MIUR: Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche > M-FIL/03 FILOSOFIA MORALE
Struttura: Dipartimento di Storia, Scienze dell'Uomo e della Formazione
Corsi di Laurea: Scienze filosofiche e della formazione continua (LM-78 LM-57)
Anno Accademico: 2015/2016
Sessione: Straordinaria
Parole Chiave: Teoria, politica, potere, polis
Codice ID dell'EPrint: 615
Data di Deposito: 08 May 2017 08:06
Tipo di tesi: Compilativa
URI: http://unisslaurea.uniss.it/id/eprint/615

Accesso riservato agli amministratori

Modifica Elemento Modifica Elemento