L'uso dei sostituti dermici nelle perdite di sostanza: la nostra esperienza

Marongiu, Daniela (a.a. 2016/2017) L'uso dei sostituti dermici nelle perdite di sostanza: la nostra esperienza. Tesi di Laurea in Medicina e Chirurgia (LM-41), Università degli studi di Sassari, relatore Campus Gian Vittorio, pp. 58. [Tesi di Laurea magistrale a ciclo unico]

[img]
Preview
Text
Download (1MB) | Preview
Full text disponibile come PDF. Richiede visualizzatore di PDF come GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader.

Abstract

Le perdite di sostanza post-oncologiche possono rappresentare una sfida per il chirurgo plastico, sopratutto in distretti complessi e in categorie di pazienti con comorbidità. I sostituti dermici possono offrire un valido aiuto per la ricostruzione cutanea.

Tipologia di tesi: Tesi di Laurea magistrale a ciclo unico
Autore: Marongiu, Daniela
Relatore: Campus, Gian Vittorio
Correlatore: Bulla, Antonio
Disciplina MIUR: Area 06 - Scienze mediche > MED/19 CHIRURGIA PLASTICA
Struttura: Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Microchirurgiche e Mediche
Corsi di Laurea: Medicina e Chirurgia (LM-41)
Anno Accademico: 2016/2017
Sessione: Estiva
Parole Chiave: Sostituti dermici, perdite di sostanza, tumori cutanei
Codice ID dell'EPrint: 817
Data di Deposito: 04 Aug 2017 08:15
Tipo di tesi: Sperimentale
URI: http://unisslaurea.uniss.it/id/eprint/817

Accesso riservato agli amministratori

Modifica Elemento Modifica Elemento