Risk management: il ruolo dell'infermiere

Bullitta, Chiara (a.a. 2016/2017) Risk management: il ruolo dell'infermiere. Tesi di Laurea in Infermieristica (L/SNT1), Università degli studi di Sassari, relatore Mura Ida, pp. 56. [Tesi di Laurea triennale]

[img]
Preview
Text
Download (9MB) | Preview
Full text disponibile come PDF. Richiede visualizzatore di PDF come GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader.

Abstract

L'aforisma "primum non nocere" rappresenta da sempre un assioma centrale della pratica medica, a partire dall'insegnamento della farmacologia clinica per minimizzare gli effetti avversi dei farmaci. Tuttavia, nell'ultimo decennio, in un contesto che ha visto crescere la cultura e gli strumenti del risk management, l'esigenza di valutare rischi e benefici di tutti gli interventi sanitari, ha riportato il motto al centro della scena, al fine di migliorare la sicurezza dei pazienti.

Tipologia di tesi: Tesi di Laurea triennale
Autore: Bullitta, Chiara
Relatore: Mura, Ida
Disciplina MIUR: Area 06 - Scienze mediche > MED/42 IGIENE GENERALE E APPLICATA
Struttura: Facoltà di Medicina e Chirurgia
Corsi di Laurea: Infermieristica (L/SNT1)
Anno Accademico: 2016/2017
Sessione: Autunnale
Parole Chiave: Responsabilità professionale, risk management, legge Gelli-Bianco,
Codice ID dell'EPrint: 944
Data di Deposito: 11 Dec 2017 10:22
Tipo di tesi: Compilativa
URI: http://unisslaurea.uniss.it/id/eprint/944

Accesso riservato agli amministratori

Modifica Elemento Modifica Elemento